IL PREZZO PUÒ VARIARE IN BASE ALLE QUANTITÀ .
BLOCCA IL PREZZO PER LE PROSSIME 24 ORE.
IN QUESTO MODO AVRAI IL MIGLIOR PREZZO QUALSIASI SIA LA QUANTITÀ DI ORO O DI ARGENTO CHE DECIDERAI DI VENDERE PRESSO I NOSTRI NEGOZI ZANI ORO.

BLOCCA QUOTAZIONI!

Prezzo oro

Il mercato gira intorno al prezzo dell’oroPrezzo Oro Reggio Emilia

Molti strumenti permettono di tenere sotto controllo quotidianamente il prezzo oro. Ma vediamo ora perché è così importante

I fattori che influenzano il prezzo oro sono numerosi. Il primo è il tasso d’interesse nazionale. Se il tasso sale, il prezzo dell’oro scende perché gli investitori richiederanno più titoli di stato e meno oro. Importanti sono anche i livelli di domanda-offerta. La produzione dell’oro dipende infatti dalla domanda sul mercato, minore sarà la domanda, minore sarà la sua produzione.

I motivi per cui gli investitori amano tanto l’oro si possono riassumere in quattro caratteristiche peculiari di questo materiale prezioso: è una riserva di valore nel tempo, è uno dei cosiddetti beni-rifugio, possiede un’alta liquidità ed è facilmente diversificabile. Anche in tempi di crisi vediamo infatti che il prezzo oro subisce variazioni non particolarmente significative come altre quotazioni.

L’oro è spesso acquistato come riserva che nel tempo non perde di valore e non è soggetta ad inflazione o alla fluttuazione delle valute. Anche nelle economie più instabili è considerato un bene-rifugio, perché non è influenzato dalla situazione politica di un paese e non può essere “congelato” come può avvenire invece per i beni cartacei. Il prezzo oro non crolla neanche quando un paese è in crisi.

Puntare sull’oro come investimento permette anche di diversificare il proprio pacchetto azionario, ammortizzando così eventuali perdite.

Il prezzo oro quotato in giorno viene aggiornato costantemente ed è uno degli indici più visualizzati e più utilizzato anche dai traders. La sensazione in un mondo instabile è che l’oro sia un punto di stabilità per gli investimenti cui il risparmiatore si affida sempre più frequentemente.

Allo stesso modo vediamo sempre più spesso i piccoli e medi risparmiatore vendere il proprio oro, indipendentemente che si tratti di bene rifugio oppure dei propri gioielli, e il proliferare di sempre più negozi specializzati nell’acquisto dell’usato.